Legge 337/'68 e Norme di settore

Normativa

L’ esercizio dell’ attività di spettacolo viaggiante, in forma itinerante o stabile, necessita di una licenza comunale rilasciata ai sensi dell’ articolo 69 del T.U.L.P.S., nonchè di un permesso di spettacolo rilasciato dall’ Amministrazione comunale competente per territorio. Norme specifiche per i parchi permanenti di divertimento (tematici, acquatici, faunistici) sono reperibili sul sito di Parchi Permanenti Italiani.

A seguire, le principali disposizioni che regolamentano l’ esercizio dell’ attività e schemi per l’ adozione di regolamenti comunali ai sensi dell’ art. 9 della legge 337\1968.

LEGGE 18 MARZO 1968, N. 337

– la legge di settore, che riconosce tra l’ altro la “funzione sociale” dell’ attività.

D.M. 20 novembre 2007 (in vigore fino al 31 ottobre 2014)

D.M. 1 luglio 2014 (in vigore dal 1 novembre 2014)

D.M. 27 luglio 2017 (in vigore per il triennio 2018/2020)

– Il provvedimento che regolamenta la concessione di contributi in conto capitale.

Elenco delle attrazioni

– Elenco ufficiale delle attrazioni ai sensi dell’art. 4 della l. 337\1968

La normativa riguardante la registrazione delle attrazioni è prelevabile da questa pagina.