Entro il 31 maggio si deve predisporre il Documento di valutazione dei rischi

Entro il 31 maggio si deve predisporre il Documento di valutazione dei rischi

Entro fine mese deve essere predisposto il DVR anche da parte delle imprese con meno di 10 dipendenti. Sono quindi tenute a predisporre il documento anche le ditte individuali con un solo dipendente, in quanto sono considerati lavoratori anche i soci, i lavoratori a progetto, i lavoratori stagionali, gli stagisti, i coadiuvanti, o coloro i quali effettuano formazione an

che a titolo di apprendistato o gratuito presso la sede dell’azienda. Sono state a tal fine emanate  delle “procedure standardizzate”, ovvero una modulistica che può essere utilizzata per predisporre il documento (prelevabile all’indirizzo http://www.anesv.it/pdf/dvr2013.pdf).

zp8497586rq