Posted by & filed under News.

Si è svolto ieri un incontro presso la Direzione Generale dell’ENEL. Nel corso del colloquio, durato oltre due ore, sono stati segnalati i disservizi e proposte alcune ipotesi di soluzione. L’ANESV ha ricevuto assicurazione del fatto che si sta lavorando sulle cauzione, ai fini di renderla annuale, sull’attivazione di call center “evoluto”, che sia in grado di gestire disservizi e mancati allacci, e semplificazione della modulistica, nelle parti non obbligatorie per legge. La cauzione è, dal 23 novembre, di 1€/Kw/giorno per allacci fino a 40Kw e di 2€/Kw/giorno per potenze superiori.